L’utilizzo delle tecniche di telerilevamento per la gestione delle colture rappresenta la nuova frontiera dell’agricoltura di precisione, finalizzata ad una ottimizzazione dei trattamenti indirizzati solo laddove questi risultano davvero necessari in modo da evitare evitando l’utilizzo estensivo di prodotti chimici.

Ortofoto mosaicatura delle riprese multispettrali

Il lavoro in oggetto ha riguardato un territorio a noccioleto ed a vigneto nel Monferrato, per un totale di circa 50Ha, ripresi con la fotocamera multispettrale Parrot Sequoia ad una risoluzione di circa 10Cm/px.

Sono state riprese un complessivo di 1468 fotografie: ogni scatto oltre all’immagine RGB “standard” ha consentito di riprendere 4 bande separate: Verde (550 BP 40), Rosso (660 BP 40), Red Edge (735 BP 10), Infrarosso vicino (790 BP 40).

L’elaborazione delle immagini nei quattro spettri ha consentito di derivare gli indici vegetazionali di quanto ripreso (NDVI, NDMI,┬áNDRE ecc.), i quali sono stati consegnati ai tecnici agronomi per le considerazione del caso.

IMAGES

CASE HISTORY