Al fine di una riqualificazione urbanistica di un’ex area industriale si è operato con un UAV inoffensivo all’interno di un centro abitato per consentire il rilievo fotogrammetrico dell’area.

Il risultato finale è stato consegnato in formato CAD-2D ed è scaturito dall’elaborazione di circa 350 immagini nadirali ed oblique con un GSD di 1,74Cm, che, sommato allo scarto quadratico medio della georeferenziazione (pari a 0,03m) operata tramite 11 GCPs ha consentito di certificare il rilievo con accuratezza propria di +-3Cm

IMAGES

CASE HISTORY