VANTAGGI DEGLI UAV AD ALA FISSA RISPETTO A QUELLI AD ALA ROTANTE

Vantaggi degli UAV ad ala fissa rispetto a quelli ad ala rotante:

Gli UAV presentano enormi potenzialità sia in termini di precisione che di operatività, consentendo non solo l’abbattimento dei costi d’esercizio rispetto agli aerei o agli elicotteri convenzionali, ma anche la possibilità di intervenire in ambiti che, per le loro caratteristiche, non potrebbero essere analizzati se si operasse con un velivolo con pilota a bordo.
Anche tra gli UAV esistono però delle differenze che li rendono più o meno idonei a svolgere una determinata attività.
Le modalità di volo degli UAV ad ala fissa infatti sono ottimizzate in particolare per l’utilizzo professionale dei dati e per la loro restituzione topografica di elevata qualità e precisione nelle tre dimensioni.

In sintesi i principali vantaggi si possono così riassumere:

  • maggiore autonomia di volo: gli UAV ad ala fissa sono in grado di volare per oltre 45 minuti consecutivamente, mentre gli UAV multicottero hanno, normalmente, una autonomia molto più ridotta (di solito pari a 10-15min, nei quali sono comprese le operazioni di decollo ed atterraggio);
  • maggiori superfici coperte in minor tempo: gli UAV ad ala fissa consentono di coprire superfici fino a 10Kmq con un unico volo, raggiungendo velocemente la quota di intervento e mantenendo elevata la propria operatività; un UAV multicottero necessita invece di continui pit-stop e di tempi più lunghi per recuperare il work-point da cui riprendere la missione;
  • migliore qualità del risultato fotografico: la qualità delle immagini per l’utilizzo professionale e tecnico dipende fortemente dalle condizioni di illuminazione che, per loro natura, possono cambiare anche nel corso dello stesso volo; la possibilità dei droni ad ala fissa di coprire in tempi ridotti e con continuità ampie superfici, consente di mantenere una migliore uniformità delle immagini riprese e, conseguentemente, una elevata qualità del risultato finale;
  • migliore controllo dei parametri di volo: gli UAV ad ala fissa consentono di mantenere controllati e costanti i principali parametri che sono in grado di influenzare il volo (ad es. la velocità di crociera): ciò consente di controllare anche l’accuratezza della ripresa; gli UAV multicottero, non potendo normalmente coordinare le modalità di scatto con i parametri di volo, non permettono di garantire immagini tra loro analoghe per tipologia e qualità, determinando la necessità di un postprocessamento delle stesse che può alterare anche in maniera significativa la qualità finale della restituzione;
  • eliminazione dei “rumori” nelle immagini riprese: gli UAV ad ala fissa possono volare anche in assenza della propulsione dell’elica (come un aliante): questa potenzialità, non possibile nei droni multicottero, oltre che garantire una maggiore sicurezza del volo, viene sfruttata, spegnendo il motore al momento dello scatto, per minimizzare i disturbi fisici ed elettromagnetici che possono influenzare la qualità dell’immagine ripresa;
  • migliore resa aerodinamica e minore influenza delle condizioni ambientali: gli UAV ad ala fissa possono volare con velocità del vento che arrivano fino a 45 Km/h, in queste condizioni sono comunque garantite la stabilità del volo ed il mantenimento del corretto assetto azimutale, necessario per ottenere immagini ortofotografiche corrette;
  • maggiore controllo della qualità delle immagini: gli UAV ad ala fissa consentono di monitorare automaticamente ed in tempo reale la qualità delle immagini permettendo, se necessario, di interrompere il volo per riprenderlo dal punto esatto di scatto dell’immagine che non dovesse avere la qualità necessaria;
  • maggiore sicurezza di volo: gli UAV ad ala fissa, a parità di payload (cioè di carico utile per le operazioni di ripresa) hanno un peso molto inferiore a quelli ad ala rotante e, in caso di problematiche tecniche ai propulsori, non perdono completamente la propria capacità di volare in maniera controllata. Inoltre in caso di impatto con il suolo;
  • possibilità di offrire scatti singoli: gli UAV ad ala fissa consentono comunque di riprendere singoli fotogrammi in posizioni predefinite, permettendo quindi di ottenere inquadrature spettacolari ad alta risoluzione di singoli oggetti, edifici o paesaggi.